XXXV

Vorrei essere. Tra. I profumi.

Delle vetrine di marzapane.

Vorrei essere. Il profumo.

Delle mandorle tostate.

Tra. Gli zuccheri umidi.

Che un venditore. Improvvisato.

Addensa. Impaziente.

In tegami di rame.

Antico. Rosso.

Come. L’ordito del velo.

Di una madonna. Adorata.

Da. Un penitente escluso.

Nelle penombre riparatrici.

Ammansite. Dagli incensi.

E. Dalla caste nenie. Sparse.

Sulle gote illuminate. Delle lapidi.

Vorrei essere. Il profumo.

Che ondeggia. Tra. I venti.

Dei. Vicoli spenti.

Guidandoti. Al. Folle messaggio.

Che. Si inarca. Sillabando.

Sulle tue labbra.

Arse. Alla. Indulgenza inattesa.

Di. Un lamento. Di. Un grido.

Di. Una supplica. Di. Un gemito.

Forse. Innamorati.

XXXVultima modifica: 2007-12-26T23:46:36+01:00da le.cadute
Reposta per primo quest’articolo