XXX

“Fatico. Per. Mettere la luna in cielo. E. Il più delle volte. Mi cade addosso. Ma. Forse. Era solo gesso.” E. Mi rimane. Solo. La bianca traccia. Della. Tua promessa condivisa. Su una porta infedele. Luccicante. E. Letale. Inebriata. Dal. Tuo casto profumo. Di. Una consumata veste nunziale. Nuda. Al tocco dei verdi prataioli. Nuda. Al tocco dei rossi vespertini. … Continua a leggere

XXIX

Sei stanca.   Vagabonda. Tra. Le ferite. Di. Un organetto disperso. Tra. Ninnananna. Alle onde. Intimorite. Dal tuo canto. Di. Rinuncia. Al profumo. Dell’elfo notturno. Che. Sfiora. Violento. Le terrazze di lava. Di. Sicilia. Mentre. Rotolano ai tuoi piedi. Malinconie di canditi. E. Mandorle.    E. Fichi d’india. E. Fiori d’arancio. Sbocciati. Tra. Le corde dell’arpa. Che. Lanci ad aquilone. … Continua a leggere

XXVIII

Un impatto di danza. Rimuove. Le sbarre. Dove. Si è smorzato il cuore. Nella marea salita. Sulle. Tue labbra. Abbuiate. Dalla. Bufera dei giorni. Che. Cala avvoltoi. E. D’intorno. Rintocchi. Della. Vuota città. Della. Mia anima. Siamo. Vissuti. Ancora. Traversando una casa. Rallegrata. Da. Un ricordo.    Degno. Di. Nota. Intrattenuti. A. Una conversazione. Di. Amarezza. Che. Ti avrebbe fatto … Continua a leggere

XXVI

Non. Mi eri dovuta. E. Il tuo tacere. Mi ha mondato. Dei rossi rubini. Che. Hai bisbigliato. Sgretolati. Nel mio cuore. Non. Mi eri dovuta. E. Non. Eri falsa testimone. Che. Sradica dalle bocche. I densi fumi. Della. Paura. O. Che. Unge di ardore. Le pupille oscurate. Non. Mi eri dovuta. E. La virtù vergognosa.  E’. Il confine dello sguardo. … Continua a leggere

XXVII

Ho letto un verso. Casto. Come. La tua felicità. Digiuna. Cieco. Come. Il tuo viaggio. Quando. E’ tacita la gemma. Fiorita. Nel. Preludio del tuo passo. Ho letto un verso. Senza. Brezze profetiche. Con cui piegare le tue mani. Per. Lavorare fiabe. Dipinte. Che. Siano compagne. Al. Tuo. Giocoliere di sogni. Ho letto un verso. Per. Guadagnare le parole. Raccolte. … Continua a leggere

XXV

Sarai contenta. “ancora mi scrive”. Dirai. Senza. Interesse. Per. L’aria ansimante. Di questi giorni. Di. Novembre. Senza. Parole. Da spaccare. Sul selciato. Senza. Curiosità. Per. Il. Tuo odore selvaggio. Senza. Ipotesi. Per. Le. Tue mani tracciate. Sul. Rosa incerto. Imitazione. Degli  stupiti sorrisi. Di. Bambole in gesso. Che. Salgono. Verso un plenilunio. Di. Stoffe di oro fino. Non sapendo. Se. … Continua a leggere

XXIV

Il seno si offre. Tra. Gli scudi. Della. Tua impudicizia. Dove poggiare il singhiozzo. Della. Giovinezza assonnata. E. Tu. Scrolli il capo. Per. Fare consapevole il silenzio. Della. Sarabanda di astensioni. Bruciando. La felicità. Della confessione. Inquieta. Irrequieta. Flessa. Sul. Sorriso. Che si appassiona. All’inganno. Di quale tua vita mi conceda. O. Con quale vita mi umili.

XXIII

Nel sogno. Mi hai lasciato. Al. Sole. Che ha. L’odore. Dei  tuoi occhi. Quieti. E. Feroci. Accattivanti. E. Famelici. Conquistando. Il sapore della terra. Di mattina. Quando. La rugiada è vergine. Abbandonando. Lo stridio del carro. Lento. Nel peso del primo grano. Seminato. Diffuso. Per il cielo. Incastonato. Nelle. Maschere di angeli. Ombre. Delle antiche anime. Cadenti. Di nuovo. E. … Continua a leggere

XXII

Le. Tue labbra. Hanno colori. Di. Acque intorpidite. Le. Tue labbra. Hanno colori. Di. Passeri assonnati. Le. Tue labbra. Hanno colori. Di. Nodi marinari. Le. Tue labbra. Hanno colori. Di. Ciliegi intagliati. Le. Tue labbra. Hanno colori. Scritti. Su pergamene lacerate.

XXI

Ecco. Ci diciamo. Siamo vivi. Tentati. Dagli ori lunari. O. Dai ciliegi foriti. Dove. Misi  in subbuglio. Il mio cuore. Per. Le tue mani. Sorte. Tra i varchi degli accordi. Ecco. Ci diciamo. Siamo vivi. Tentati. Da rose porporine. O. Dai tralci di vite. Dove. Inebriai i tuoi silenzi. Celandoli. Al mio letargo. Fedele. Alla sconfitta. Solitaria. Ecco. Mi dici. … Continua a leggere